Stare seduti troppe ore in ufficio fa male. Porta le persone a mangiare di più e aumenta il rischio di malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro.

Lo dice la scienza.

E grazie! Non c’era bisogno di sottolinearlo. La sedentarietà fa male, ma questo lo sanno tutti. Purtroppo per chi lavora in ufficio è un problema difficile da risolvere.

Innanzi tutto bisognerebbe fare delle pause ogni ora o almeno ogni 90 minuti. Queste pause servono per alzarsi e sgranchirsi un po’ le gambe.

Alcuni consigliano di usare scrivanie per lavorare in piedi. Sembra un’assurdità, eppure lavorare in piedi ha molti benefici e permette una maggior concentrazione durante il lavoro.

Il Time ha scritto da poco un articolo dove suggerisce i 10 alimenti da portare in ufficio per ridurre il problema obesità. Se stando seduti si tende a mangiare di più almeno mangiamo bene, giusto?

I 10 Superfood da Ufficio secondo il Time

1. Mirtilli

mirtilli

Secondo il Journal of Nutrition mangiare mirtilli riduce il rischio di malattie. I Mirtilli contengono Antociani potenti che riducono i processi infiammatori, apportano vitamina C e combattono i radicali liberi.

2. Noci

noci

Le noci contengono gli Omega-3, grassi buoni che stimolano l’azione antiossidante, proteggono l’apparato cardiocircolatorio, tengono sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue e prevengono l’arteriosclerosi. Oltre alle noci sono benvenute anche mandorle, pistacchi e anacardi.

3. Ananas

 

ananas

L’ananas contiene un anti-infiammatorio chiamato bromelina, una proteina in grado di degradare altre proteine in aminoacidi. La Bromelina facilita la digestione, aiuta la ripresa per traumi sportivi e assolve una preziosa attività antiedemigena e anti-infiammatoria.

4. Olio d’Oliva

olio extravergine d'oliva

Eh sì, anche l’Olio d’oliva (meglio se Extravergine) fa molto bene alla salute. L’olio extravergine d’oliva, contiene un’alta percentuale di acido oleico monoinsaturo che aumenta la presenza nel sangue di particolari proteine di “colesterolo buono”, dette HDL, che sono in grado di impedire al colesterolo di depositarsi sulla parete interna dei vasi sanguigni e di avviarlo all’eliminazione.

5. Curcuma

curcuma

La Curcuma contiene potenti proprietà anti-infiammatorie e antiossidanti. Un cucchiaio al giorno di Curcuma, come spiegano anche su greenme, permette di rinforzare il nostro organismo e il nostro sistema immunitario. La Curcuma si può usare sia a crudo per condire l’insalata, sia su alimenti cucinati come pollo e patate lesse per dargli più sapore.

6. Aglio

aglio

L’aglio, oltre ad essere un ulteriore alimento con proprietà anti-infiammatorie, normalizza il metabolismo degli zuccheri nel sangue e aiuta a controllare il livello dei grassi. Certo, l’alito forse ne risentirà un pochino. Magari avvisate i vostri colleghi in ufficio 😛

7. Tè Verde

te verde

Eccolo di nuovo tra noi. Il Tè Verde lo abbiamo già ampiamente acclamato in un articolo dedicato: “perché bere Tè Verde fa bene“. È un ottimo spezza-fame e contrasta l’infiammazione e l’aumento di peso.

8. Avocado

avocado

Se ami la salsa Guacamole è fatta! L’avocado riduce l’infiammazione nelle cellule muscolari, sopprime l’insulino-resistenza e contribuisce a ridurre il grasso nella pancia. Idea per uno spuntino? Verdure in pinzimonio e salsa guacamole.

9. Pesce (grasso)

salmone

I pesci più grassi, come il salmone, l’aringa o lo sgombro, sono le fonti più ricche di Omega 3, ma non solo. I pesci grassi contengono molte vitamine come: A, E, D e le vitamine del gruppo B (B1, B2 e la tanto “ricercata” vitamina B12).

10. Semi di Lino

semi di lino

Anche i Semi di Lino, come la frutta secca e il pesce, sono ricchi di grassi buoni Omega-3. Per assimilarli al meglio andrebbero tritati. Se accompagnati da un bicchiere d’acqua risvegliano il nostro intestino, depurandolo e contrastando eventuali problemi di stitichezza.


Perché non ti iscrivi al nostro percorso motivazionale? Ogni giorno, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017 ti verrà inviata un’email contenente trucchi, consigli e best practices che ti aiuteranno a realizzare i tuoi obiettivi e a perdere peso in modo costante. Iscriviti: