Ti ho già presentato in un precedente articolo i benefici portati da una corretta assunzione di Vitamina D. In questo articolo ti mostrerò come correre più veloce grazie a questa vitamina straordinaria, conosciuta anche come la Vitamina del sole.

Molti studi hanno dimostrato (fonti: 1, 2, 3) che livelli adeguati di Vitamina D nel sangue possono migliorare notevolmente le prestazioni durante le sessioni di corsa.

La Vitamina D infatti viene immagazzinata dal nostro corpo principalmente tramite i raggi solari.

Perché la Vitamina D è così importante per i Runners?

come correre più veloce

La Vitamina D è una vitamina liposolubile che rinforza le ossa riducendo il rischio di fratture. Durante la corsa il nostro corpo viene caricato di stress, soprattutto quando eseguiamo allenamenti su lunghe distanze.

Grazie alla Vitamina D è possibile rafforzare il nostro apparato muscolare e il nostro sistema immunitario conferendoci più forza e resistenza durante le sessioni di corsa.


Carenza di Vitamina D nei Runners

Purtroppo in inverno questa Vitamina speciale inizia a scarseggiare. Non è raro incontrare atleti con bassi livelli di Vitamina D nel sangue. Soprattutto se si vive in zone con inverni lunghi e rigidi.

Spesso i runners escono nelle ore meno calde della giornata (la mattina preso o la sera dopo il lavoro). Inoltre durante l’inverno si usano indumenti a maniche lunghe che coprono braccia e gambe. I più freddolosi non si risparmiano a indossare fasce di tessuto per coprire gola e orecchie.


Come assumere più Vitamina D?

vitamina d salmone

In commercio esistono diversi integratori, sia in pastiglie che in gocce, che permettono di mantenere i livelli di Vitamina D nel nostro corpo in modo regolare.

Oltre agli integratori però è possibile assumere sufficienti quantità mangiando cibi ricchi di Vitamina D.

Essendo una Vitamina liposolubile si consiglia di assumere in contemporanea alimenti che contengano una buona fonte di grassi come possono essere le noci, avocado, olio vegetale, salmone, latticini, ecc…

La maggior parte dei cibi grassi contengono già Vitamina D. È il caso del salmone, tonno, sardine, olio di fegato di merluzzo, uova e latticini. Un altro alimento ricco di vitamina D che molti sottovalutano sono i funghi champignon. Buonissimi da mangiare crudi con rucola e scaglie di grana.

Link Interessanti

cibi ricchi di vitamina d


Perché non ti iscrivi al nostro percorso motivazionale? Ogni giorno, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017 ti verrà inviata un’email contenente trucchi, consigli e best practices che ti aiuteranno a realizzare i tuoi obiettivi e a perdere peso in modo costante. Iscriviti: