Ho da poco letto un articolo bellissimo sulla Body Positive che mi ha fatto riflettere molto sul modo in cui percepiamo il nostro corpo.

Ingrassiamo, dimagriamo, ingrassiamo di nuovo…eppure ci vediamo sempre con dei difetti. Non siamo mai contenti e questo è un vero peccato.

Cosa stiamo sbagliando?

Ci confrontiamo con persone che nella realtà non esistono. Manichini mostrati dalla televisione e dalla pubblicità.

Dobbiamo metterci in testa che noi non diventeremo mai così. E francamente non risolverebbe i nostri problemi perché avremmo sempre qualcosa da ridire su noi stessi.

La Body Positive è nata proprio per questo. È un movimento che incoraggia le persone ad avere un atteggiamento più tollerante verso il proprio corpo, concentrandosi sulla salute e sul benessere psico-fisico.

Come essere meno critici verso noi stessi?

#1 Lascia perdere i “buoni propositi”

Ogni anno a inizio gennaio facciamo la classica carrellata dei buoni propositi e come ogni anno ci promettiamo di metterci a dieta.

Te lo dico fin da subito: non può funzionare.

Perché? Perché sarà come l’anno precedente. Inizierai la dieta, dimagrirai un paio di chili e li riprenderai più avanti.

Una dieta non è fatta per essere portata avanti nel tempo. Per questo falliamo sempre. Ci dicono che dimagrendo saremo più felici e miglioreremo la nostra salute. Sì e no.

Onestamente la maggior parte delle persone che si mettono a dieta finiscono con l’essere più stressate e preoccupare su cosa mettere nel piatto.

#2 Concentrati su piccoli cambiamenti

Invece di lanciarti nella nuova super dieta che promette di perdere X chili in 5 giorni, introduci dei piccoli cambiamenti nella tua vita.

Potresti pensare di alzarti mezz’ora prima ogni mattina e fare un po’ di jogging all’aria aperta o provare delle tecniche di meditazione.

Importi di bere più acqua durante il giorno; Fare una passeggiata in pausa pranzo; Alzarti ogni 40 minuti e sgranchirti le gambe se fai un lavoro sedentario.

Bastano piccoli cambiamenti per raggiungere più risultati di qualsiasi dieta.


Suggerimento:Dovunque tu vada, ci sei già. Una guida alla meditazione” di Jon Kabat-Zinn


#3 Non punirti se non riesci

Il problema della dieta, oltre ad essere stressante, è dovuto all’autoflagellazione che ci procuriamo quando incappiamo in un fallimento.

Magari abbiamo sgarrato la sera prima mangiando più del solito o concedendoci un bicchiere di vino e quindi decidiamo di punirci digiunando il giorno dopo.

Perché dobbiamo farci così male? A cosa serve?

#4 Il tuo corpo è la tua casa

Siamo così impegnati a voler dimagrire e a voler assomigliare a tizio o a caio che non facciamo attenzione ai segnali che ci lancia il nostro corpo.

Forse non siamo fatti per diventare come Sylvester Stallone o Claudia Shiffer. Forse il nostro corpo ha altre caratteristiche e necessità che noi non comprendiamo se non impariamo ad ascoltarlo.

#5 Il ciclo (in)naturale della dieta

Quando inizi una dieta è come se fossi in luna di miele. Ti senti forte, determinato, preparato al peggio.

Dopo una settimana iniziano i primi problemi: hai sempre fame, hai voglia di cibi che mai avresti pensato di mangiare, ti preoccupi di ogni cosa che metti nel piatto, conti le calorie anche quando bevi un caffè. Sei sulla buona strada per diventare schizzofrenico.

Ti eri preposto di perdere 5kg. Ne hai persi 2kg. Ti convinci che possano bastare e riprendi a mangiare come prima.

#6 I disturbi alimentari sono dietro l’angolo

La dieta porta con se le fissazioni per il cibo e le calorie. Ti metti a contare tutto.

Ma il nostro corpo sa già regolarsi da solo.

Invece di metterti a fare il matematico, impara la differenza tra fame vera e fame psicologica. Non serve altro.

#7 Concentrati sulla tua vita

Accantona l’idea della dieta. Inizia a piacerti di più. Inizia ad introdurre dei cambiamenti.

Cerca prima di cambiare te stesso internamente e solo dopo esternamente. Vivi la tua vita in modo più sereno e sii felice di come sei ora.

Tutto il resto verrà da se.

Body Positive: 10 Hashtag Instagram da Seguire

1. #EffYourBeautyStandards
2. #HonorMyCurves
3. #CelebrateMySize
4. #TCFStyle
5. #AlternativeCurves
6. #DareToWear
7. #AndIGetDressed
8. #SkorchMagazine
9. #Bodypositive
10. #FashionTruth

Link Utili

thebodypositive.org


Perché non ti iscrivi al nostro percorso motivazionale? Ogni giorno, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017 ti verrà inviata un’email contenente trucchi, consigli e best practices che ti aiuteranno a realizzare i tuoi obiettivi e a perdere peso in modo costante. Iscriviti: