Avere la pancia piatta è un cruccio che assale il 99,9% delle donne.

È vero che non siamo mai contente e che vorremmo un fisico perfetto stile “Angeli di Victoria’s Secret“, ma è anche vero che sappiamo riconoscere i nostri limiti.

Il nostro compagno ci rassicura ripetendoci amorevolmente che a lui piacciono un po’ di rotolini.

Dopo avergli dato una sprangata nei denti, ricordandogli che voi NON avete nessun rotolino da nessuna parte, vi mettete in testa che forse sarebbero da snellire un po’ i fianchi e che all’ultima festa avete esagerato con gli alcolici. 100 addominali al giorno per una settimana dovrebbero bastare…

Calma!

Come sempre il modo migliore per risolvere i nostri problemi di peso è andare con calma.

Non credere a diete miracolose o ai 10 cibi scogli grasso del momento. Non esiste la polverina magica.

Esiste la costanza e una sana alimentazione. E anche un po’ di forza di volontà.

Voglio comunque svelarti 10 piccoli trucchetti che puoi usare come Vademecum per iniziare coraggiosamente la tua lotta contro i rotolini addominali.

1. Bevi un bicchiere d’acqua prima dei pasti

L’acqua, non mi stanco mai di dirlo, è la nostra arma migliore.

Ogni volta che ci sembra di avere un po’ di fame e ogni volta che ce lo ricordiamo, beviamo un bicchiere d’acqua.

Il nostro corpo è composto per il 70% d’acqua e diminuisce con l’età.

Noi abbiamo bisogno d’acqua per mantenere idratata la nostra pelle, per eliminare le scorie nel corpo, per far circolare meglio il sangue, per trasportare il nutrimento necessario ai nostri organi e alle cellule.

Inoltre bere uno o due bicchieri d’acqua prima dei pasti ci riempirà lo stomaco rendendoci meno affamati.

Da provare: La Sfida dell’acqua per 30 giorni »

2. Mangia lentamente

La prossima volta che mangi prova a masticare lentamente e a gustare il cibo che mangi tra un boccone e l’altro.

Non avere fretta di finire il piatto anzi, prenditi tutto il tempo necessario.

Il cervello impiega 20 minuti per capire quanto nutrimento stiamo fornendo al nostro corpo. Potrebbe accorgersi troppo tardi di essere sazio e noi nel frattempo saremmo riusciti a mangiare 2 piatti di pasta, una bistecca e una fetta di torta al cioccolato.

Il trucco più semplice sta nel posare la forchetta tutte le volte che portiamo un boccone alla bocca. Finiamo di masticare e deglutire il boccone, quindi riprendiamo in mano la forchetta.

Un altro trucchetto è quello di mangiare con la mano opposta a quella che usiamo di solito.

3. Fai 20 minuti di esercizio fisico ogni giorno

Che sia una corsetta, una camminata veloce, un allenamento HIIT, non ha importanza. La cosa importante è che tu faccia movimento.

Impegnati almeno 20 minuti ogni giorno.

Hai saltato la corsetta mattutina perché avevi sonno o faceva troppo freddo per uscire? Sfrutta la pausa pranzo o la sera prima di cena e fai una passeggiata veloce.

Non procrastinare mai i tuoi 20 minuti di esercizio fisico giornaliero.

4. Tieni dritta quella schiena!

Siamo parte di un mondo dove la maggior parte delle persone passa le serate davanti a un computer o ci lavora per almeno 8 ore al giorno (come la sottoscritta).

Sempre più ingobbiti digitiamo freneticamente su quelle tastiere senza renderci conto dei danni che procuriamo alla nostra povera schiena.

Fai una prova, anche solo per un giorno: fai un nodo rosso sul dito indice in modo da ricordarti di tirare su la schiena e tenerla dritta tutte le volte che lo vedi.

Se lavori con il computer cerca di alzarti e fare una passeggiata almeno ogni 60 minuti, oppure usa una di quelle scrivanie da ufficio che permette di lavorare stando in piedi.

Leggi anche: 10 alimenti da portare in ufficio per perdere peso »

5. Evita i dolci confezionati

Le merendine e i prodotti da forno confezionati sono il diavolo in persona!

Ricordatelo la prossima volta che vai a fare la spesa e che capiterai davanti al reparto della prima colazione.

Questi alimenti sono ricchi di zuccheri raffinati e apportano calorie inutili che si depositano sui nostri odiati rotolini cicciosi aumentando l’accumulo di grasso.

Se proprio hai voglia di dolci preparati una bella torta fatta in casa. Sai gli ingredienti che contiene, risparmi ed è molto più buona di qualsiasi merendina confezionata.

6. Non saltare la colazione

Spesso saltare la colazione porta a mangiare di più durante l’arco della giornata.

Il nostro corpo funziona molto meglio la mattina ed è molto più efficiente. Ringraziamolo dandogli il carburante giusto per affrontare la giornata.

Saremo meno tentati di mangiare schifezze.

7. Riduci l’assunzione di alcolici

Bere un bicchiere di vino o di birra ogni tanto non fa male.

Sia la birra che il vino hanno diverse proprietà che fanno bene al nostro corpo, contrariamente a quanto si pensa.

Mai esagerare però e, se possibile, evitare completamente i super alcolici.

La dose giusta per una persona alta 1.60 che pesa 50kg dovrebbe essere attorno ai 200ml al giorno per il vino e 330ml per la birra.

Leggi anche: per me una birra »

8. Evita i Fast Food

Qui ci starebbe la frase: “ma va? Chi l’avrebbe mai detto!” o almeno spero.

I Fast Food sono i nemici dichiarati del grasso addominale.

Hamburger, Patatine e Coca-cola sono pesticidi per il nostro corpo.

Apportano calorie vuote e non saziano anzi creano dipendenza e voglia di mangiarne ancora fino a scoppiare.

Se il tuo obiettivo è quello di diventare come lui allora il fast food è la scelta migliore:

9. Mangia più frutta e verdura

Invece di buttarti su schifezze come Fast Food, merendine, prodotti confezionati e bibite gassate prova ad introdurre più frutta e verdura nella tua dieta.

La frutta e la verdura sono alimenti sazianti che placano la fame e hanno un sacco di fibre.

10. Fai 5 minuti di Plank ogni giorno

I Plank sono micidiali. Penso siano l’esercizio più massacrante che io abbia mai fatto. Eppure funzionano.

Fare 5 minuti al giorno di Plank non è facile ma grazie alla Sfida dei 30 giorni i Plank non saranno più un problema: Plank sciogli grasso con la sfida #30PkC »

infografica pancia piatta


Perché non ti iscrivi al nostro percorso motivazionale? Ogni giorno, dal 1 gennaio al 31 dicembre 2017 ti verrà inviata un’email contenente trucchi, consigli e best practices che ti aiuteranno a realizzare i tuoi obiettivi e a perdere peso in modo costante. Iscriviti: